lunedì 7 luglio 2014

Pedale Leynicese: Buona la Prima a Lombardore!


Prima domenica di luglio, il meteo non sembra volersi rendere conto dell’arrivo dell’estate e le previsioni minacciano nuove piogge, ma su Campo Felice a Lombardore un raggio di sole accoglie i bikers accorsi a disputare la quarta prova del Campionato Provinciale Mtb.
In un contesto adatto a tutta la famiglia, immerso nel verde tra recinti che ospitano le più svariate specie animali dagli struzzi ai pavoni, senza dimenticare cerbiatti e cavalli, lo staff del Pedale Leynicese ha approntato un percorso divertente e vario in cui mettersi alla prova e dar spettacolo per il pubblico presente, che può vedere gran parte del tracciato.
Fin dal primo giro è un duetto quello che si presenta al comando: Massimiliano Perona e l’atleta di casa Roberto Picco si tallonano da vicino seguiti da Fabrizio Pinna e dal presidente Rocco Golia. Un paio di giri ed è il portacolori del Team Sabbionere Massimiliano Perona a prendere il largo e mantenere un vantaggio rassicurante fino a tagliare il traguardo a braccia alzate davanti al quintetto del Pedale Leynicese.
Tra i gentlemen è John Zamuner (Progettocycling.com) a prendere saldamente il comando della corsa lasciando a Sabato Terracciano (Pedale Leynicese) il secondo gradino del podio davanti a Dante Marchis (Redil Cicli Matergia).
Al termine della competizione un dolce rinfresco a base di bibite e dolci ristora i presenti prima di procedere alla premiazione: il presidente Rocco Golia ringrazia tutti i presenti e i volontari che hanno permesso lo svolgimento della manifestazione mentre il responsabile del settore mtb Alessandro Bagnasacco ricorda la prossima prova a Casale Monferrato domenica 13 luglio. Si procede quindi alla premiazione del primo assoluto con il trofeo e dei primi cinque classificati di ogni categoria con le foto sul podio. Infine l’estrazione a sorteggio della coppia di ruote, che vanno a John Zamuner.

La giornata procede con il pasta party in una festa meritata, resta il sapore di una manifestazione ben concertata e realizzata, e per lo staff del Pedale Leynicese un meritato applauso per il successo della prima esperienza organizzativa: Buona la Prima!


Nessun commento:

Posta un commento