martedì 20 maggio 2014

Inizia a Cantoira la stagione mtb!

Marco Pasquale (Pedale Chierese), Samuele Pochettino (Pedale Chierese), Davide Caresio (Team Sabbionere), Donato Vittore (Pedale Chierese), Roberto Picco (Pedale Leynicese), Roberto Lo Iacono (Progettocycling.com), Valter Casalegno (Pedale Chierese), John Zamuner (Progettocycling.com), Umberto Battista (Cusatibike Racing Team), Maria Elena Belfiore (Pianezza Racetech Team) conquistano i Titoli Regionali 2014!

Il sole è una sfera incandescente nel cielo terso di Cantoira in questa domenica di metà maggio, mentre lo staff Dgm1 sapientemente guidato da Sandro Barollo sta ultimando gli ultimi preparativi per questo esordio di stagione mtb nella provincia torinese.
La valle si risveglia, le auto iniziano a sopraggiungere e alcuni gazebo spuntano qua e là nel prato di smeraldo, baluardi di squadre che si apprestano ad affrontarsi per la conquista dei titoli regionali.
Alle iscrizioni il prato diventa una chiazza di colore, divise variopinte riempiono ogni angolo nell’apprestarsi al ritiro dei pettorali.
Schierati alla partenza, divisi nelle consuete due fasce, il via è puntuale. Un tratto di lancio e ci si tuffa nel percorso: sei chilometri di sentieri, suddivisi tra brevi rampe, discese tecniche e tratti da guidare prima di tornare sul prato dove l’arco della Smat svetta tra le cime della valle.
Al comando dal primo giro un terzetto detta il ritmo: Alessandro Mollo (Dgm1), Roberto Picco (Pedale Leynicese) e Massimiliano Perona (Team Sabbionere). Sul traguardo sarà il portacolori del Pedale Leynicese a vincere su Massimiliano Perona e Alessandro Mollo, conquistando il titolo regionale. Alle loro spalle, quarto assoluto ma vincitore tra gli Junior, giunge il pluridecorato Donato Vittore (Pedale Chierese).
Tra i veterani è la divisa nero fluo di Roberto Lo Iacono a trionfare davanti ad avversari del calibro di Costanzo Carrieri (Pedale Leynicese) e Libero Rinaldo (Team Sabbionere), mentre per i cadetti è la promessa del Team Sabbionere Davide Caresio il vincitore davanti a Igor Ghigliotti (Camba) e al compagno di squadra Enrico Azzolini (Team Sabbionere).
La seconda fascia parte un minuto dopo il primo gruppo, ma già dopo il giro di lancio inizia la rimonta di Valter Casalegno (Pedale Chierese) delle fila degli atleti più giovani. La sua risalita lo porta a chiudere la gara tra le prime dieci posizioni assolute, indubbia la conquista della maglia di campione regionale. Dietro di lui l’inseguitore è la freccia fluo John Zamuner (Progettocycling.com) che vince davanti a Sabato Terracciano (Pedale Leynicese) e al primo debuttante Samuele Pochettino (Pedale Chierese).
Tra i Supergentlemen B il titolo è conquistato da Umberto Battista (Cusatibike Racing Team), mentre tra le donne Maria Elena Belfiore (Racetech Team) conquista il titolo davanti a Bibiana Carrera (Progettocycling.com).
Appena terminate le classifiche si procede con la vestizione delle maglie e le foto di rito, prima del pranzo convenzionato per i partecipanti e la premiazione dei primi 5 classificati di ogni categoria.

L’appuntamento con il Campionato Provinciale Mtb si rinnova per domenica 25 maggio a Castiglione Torinese.


Nessun commento:

Posta un commento