lunedì 23 luglio 2012

San Maurizio 18 luglio


Mercoledì 18 Luglio
San Maurizio Canavese (To)
5^ Prova Fast Change Mtb
7^ Prova Master Cup Staffette
Org.: Asd Camba

Chiusura in grande stile per il Fast Change Mtb

Sono Ivan Negro e Giuseppe Coda della RaceTech Team i vincitori dell’ultima prova del Fast Change Mtb svolta a San Maurizio Canavese mercoledì 18 luglio.
Qualche nube all’orizzonte, la vampa che accompagna i lunghi pomeriggi di luglio, a San Maurizio stand e striscioni iniziano ad apparire, la musica riecheggia nella piazza mentre il sole lentamente completa il suo quotidiano tragitto.
E le macchine fanno la loro comparsa, annunciatrici degli atleti che come un torrente impetuoso si succedono alle iscrizioni. Il successo è annunciato, sono circa 120 i bikers che prendono puntuali il via: il tratto corso a piedi, in cui il tifo si scatena insieme all’entusiasmo di partecipanti e sostenitori, la bicicletta conquistata e l’inizio dell’ora di gara.
Il tracciato è completamente sterrato, 1150metri in cui dar sfogo a tutta la propria energia prima di dare il cambio al compagno di squadra. I primi giri servono a misurare le forze in campo ed a conoscere il tracciato, gruppi compatti transitano veloci, ma lentamente i distacchi si fanno notare. La coppia di Valentino Meneghini e Diego Casale si alterna al comando con la coppia di Ivan Negro e Giuseppe Coda che sul traguardo avranno la meglio. Terzi sono Claudio Guidi e Francesco Apruzzese del TnTeam seguiti dalla coppia Sporting Team di Franco Giambanco e Alessandro Bagnasacco.

Primi tra gli Over 80 e vincitori del Fast nella categoria sono Luca Paolo Finazzi del Team Cicloteca e Sergio Brachetto della Briko Squadra Corse, seguiti da Diego Archimede del Gattobigio Cycling Team e Gianluca Griffa del Pedale Leynicese.

Tra i Solobike il successo è firmato RaceTech Team con Marco Evarchi che mantiene il comando per tutta la gara seguito da presso da Libero Rinaldi della Tre Scalini Gran Ciclismo, Ivan Ciampolillo del Giai Team e Luca Maestrini del Gsr Alpina Bikecafè. Solo quinto il vincitore Solobike del Fast Change Simone Chiara della Redil Cicli Matergia, che sale sul podio con Ivan Ciampolillo e Libero Rinaldi.

Tra le Coppie Miste Massimo Riva e Erika Cravero vincono davanti ai vincitori del Fast Tiziana Actis e Giancarlo Pagani, inseguiti in entrambe le classifiche dalla coppia Sporting Team di Antonio Fusco e Giulia Siotto.

Terminata la competizione come consueto pizza party per tutti i partecipanti, mentre la musica fa da sfondo agli scambi di opinioni post gara e iniziano le premiazioni.
Dapprima i vincitori della gara e poi premi per i vincitori del Fast Change: il viaggio per la coppia che ha totalizzato più punti viene consegnato a Valentino Meneghini e Diego Casale, quello per la squadra prescritta più numerosa al Gattobigio Cycling Team. E poi foto sul podio per tutte le categorie e premi tecnici per tutti i prescritti, tanto che al termine della festa nessuno rincasa a mani vuote.
Ancora un mercoledì, ancora una gara, ancora una festa ci sarà mercoledì 25 luglio a San Raffaele Cimena, a conclusione del Master Cup Staffette.
Elisa Zoggia




Nessun commento:

Posta un commento