giovedì 24 maggio 2012

In 108 alla prima staffetta


Mercoledì 23 Maggio 2012
Venaria Reale (To)
Fast Change Mtb
1° Prova Mtb Master Cup
Org.: Asd Camba

Casale e Meneghini trionfano a Venaria Reale
Inizio da capogiro per le staffette torinesi

Sono Diego Casale della Ciadit Cicli Sumin e Valentino Meneghini della Via Mazzini Race Tool i componenti della prima coppia vincente di questa stagione di staffette che ha avuto inizio a Venaria Reale mercoledì 23 maggio.
Chi ben inizia è a metà dell’opera, e ci credono fermamente i fratelli Fabrizio e Luciano Tomaino, organizzatori del Fast Change Mtb, le cinque gare serali di staffette a coppie che quest’anno entra a far parte del circuito torinese Mtb Master Cup insieme alle prove dello S…Coppia…Ndo in Staffetta.
Ci credono anche gli atleti che si presentano alle iscrizioni: nel parco Salvo d’Acquisto, dove gazebo colorati e striscioni fanno bella mostra di sé nella zona di ritrovo e traguardo, la lenta processione di coppie e solobike che si iscrivono diventa ben presto una piena incontrollabile, arrivando a sfiorare i 110 iscritti, un successo davvero sorprendente ma meritato.

La partenza affascina sempre gli spettatori: un centinaio di metri di corsa per raggiungere l’amata due ruote ed iniziare il circuito. Il via è dato al microfono da Luciano Tomaino, per l’occasione speaker della serata: Alessandro Bagnasacco della Sporting Team prende subito un discreto vantaggio mentre gli avversari lo rincorrono da presso e un tripudio di grida di incitazione ai propri beniamini giunge dal pubblico nei pressi della zona cambio.
In sella ai destrieri d’acciaio, e si parte. Al primo giro è già la coppia di Valentino Meneghini e Diego Casale a condurre le danze transitando in testa, alle loro spalle Franco Giambanco e Alessandro Bagnasacco della Sporting Team e Giuseppe Coda e Ivan Negro della Race Tech Team.
Nei primi giri le carte si mescolano, una partenza veloce può esser un buon vantaggio ma nell’ora successiva sono le gambe e la tecnica a decretare i vincitori. La coppia di testa mantiene saldamente il comando, aumentando il vantaggio ad ogni giro, mentre gli inseguitori immediati diventano le coppie di Francesco Apruzzese del TnTeam e Gaetano Risicato della Redil Cicli Matergia e Riccardo Cericola e Paolo Bruno del TnTeam, che transiteranno sul traguardo nell’ordine.
Primo tra i Solobike è Luca Olivetti del Team Rudy Project, seguito da Ivan Ciampolillo e Simone Chiara della Redil Cicli Matergia.
Al termine dell’ora di gara dell’ottima pizza e dolci biscotti allietano la breve attesa per la premiazione, che con premi tecnici e prodotti alimentari arricchisce la serata delle prime cinque coppie per ogni categoria.
Un ringraziamento a tutto lo staff dell’Asd Camba ed agli sponsor, ed infine ai fotografi presenti ricordando che per avere le foto della gara si può contattare Gabriella Catalano su Facebook.
Appuntamento con il Master Cup Mtb a Verrua Savoia mercoledì 30 maggio.
Elisa Zoggia




2 commenti:

  1. buongiorno, la classifica inserita è relativa al piazzamento per numero di giri o di arrivo in base al tempo? la classifica divisa per categoria con i punti accumulati e giri fatti verrà inserita?
    avendo pagato la preiscrizione da 50 euro che comprende 5 gare, se voglio fare una gara dello scoppiando bisogna pagare oppure sono tutte comprese le gare sia fast change che scoppiando.
    Grazie,

    Turtora Marco

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Marco,
    la classifica inserita è relativa al piazzamento con precedenza al numero di giri effettuato e poi al tempo impiegato. La classifica divisa per categoria con i punti accumulati verrà pubblicata al più presto.
    La preiscrizione di 50€ comprende le 5 gare del Fast Change Mtb, perciò per fare una gara dello S...Coppia...Ndo in Staffetta dovrà pagare regolarmente l'iscrizione al ritrovo, sarebbe stata di difficile gestione la condivisione dei preiscritti da un campionato all'altro.
    Cordiali saluti
    Elisa Zoggia

    RispondiElimina