domenica 1 aprile 2012

Casalegno e Melardi vittoriosi a Baldissero


Domenica 1 Aprile 2012
Baldissero Torinese
13° Munta e Cala per le Colline Baldisseresi
Org.: Body Mountain Cycling Team
In una giornata dalle temperature quasi estive Valter Casalegno della Body Mountain Cycling Team e Fabrizio Melardi del Bergamin Cycling Team vengono incoronati vittoriosi sul tracciato della Munta e Cala.
La storica manifestazione giunta ormai alla 13° edizione è un fiore all’occhiello nel calendario del Campionato Provinciale Mtb dell’Udace torinese, il tracciato pronto da due settimane presenta poche sorprese ma è riconosciuto come uno dei più impegnativi e divertenti della stagione. Il via da Strada del Toetto con il lancio in salita prima di affrontare il circuito vero e proprio aiuta a sfilare il gruppo per evitare ingorghi, e poi ci si lancia nei boschi dove a vincere sono le gambe e l’abilità.
Due giri per la fascia di Gentleman, Supergentleman e Donne, una ventina di chilometri per misurarsi con gli avversari di sempre e con sé stessi, con la possibilità di raffrontare i tempi registrati dalla giuria. Fin dal primo giro è l’atleta di casa Valter Casalegno a tenere salde le redini della gara con un vantaggio rassicurante su Gregorio Carnovale del Pianezza Bike Team e Claudio Stocco del Body Mountain Cycling Team, che manterranno le posizioni fino al traguardo. Primo tra i supergentlemen A è Elia Ferruccio del Gsr Alpina Bikecafè e vince tra i supergentlemen B  Umberto Battista, portacolori del Cusatibike Racing Team.
La sfida al femminile è vinta da Maria Elena Belfiore del Pianezza Bike Team su Tiziana Actis del Cicli Gattobigio Cycling Team.
Ventotto invece i chilometri da percorrere per gli atleti più giovani, tra i quali domina Fabrizio Melardi del Bergamin Cycling Team, che fin dal primo giro ha oltre un minuto di vantaggio sugli inseguitori Donato Vittore del Body Mountain e Francesco Apruzzese del TnTeam, che sul traguardo si scambieranno le posizioni.
Tra i debuttanti la vittoria va ad Andrea Di Maria del Dima Bike, secondo il compagno di squadra Fabbio Nicolò e terzo Samuele Stocco del Cycling Team Verrua, mentre è da registrare il periodo sfortunato di Antonio Fusco della Sporting Team che per la seconda volta subisce un problema tecnico chiudendo la gara in quinta posizione di categoria dietro al compagno di squadra Enrico Miravalle.
Dopo il saluto del Vicesindaco di Baldissero ed i ringraziamenti ai presenti e a quanti hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, il padrone di casa Gianni Ducato passa alle premiazioni che come da tradizione baldisserese non lasciano nessuno a mani vuote.
Elisa Zoggia




Nessun commento:

Posta un commento